Tellaro

Piccola frazione del bellissimo comune di Lerici, Tellaro è uno dei più bei borghi presenti sulla costa ligure. È l’ultimo centro abitato della riva orientale del Golfo dei Poeti ed è costruito su una penisola rocciosa che si distende sul mare, alla cui estremità sorge la chiesetta dedicata a San Giorgio. La chiesa, che dà su una deliziosa piazzetta, è circondata dalle case delle vecchio borgo, dove vi scorderete del ritmo frenetico della città e potrete rilassarvi ammirando il panorama al ritmo delle onde che si infrangono sugli scogli.

 

 

Castelnuovo Magra

Castelnuovo Magra, situato sul Monte Bastione, ha una struttura concentrica che ci fa pensare di essersi sviluppato nel tempo intorno a un edificio difensivo che oggi non esiste più. Dante si recò al palazzo vescovile che domina dall’alto la città per concludere un accordo di pace tra il Vescovo e i marchesi Malaspina e oggi dà il nome a una delle più belle vie del borgo su cui si affacciano eleganti palazzi signorili in marmo e arenaria.

 

 

Vernazza

Sono numerose le testimonianze che vedono Vernazza impegnata nell’attività marinara ai tempi del Medioevo e pare fosse un punto di partenza delle forze navali impiegate per la difesa dai Saraceni. Considerato uno dei borghi più pittoreschi e suggestivi delle Cinque terre, Vernazza è caratterizzato da abitazioni separate tra loro da un’unica via centrale e da ripide scalinate, che gli abitanti del posto chiamano “arpaie”. Oltre al castello e alla torre, il monumento più importante è la chiesa di Santa Margherita di Antiochia, in stile romanico-genovese.

 

 

Laigueglia

Laigueglia è un piccolo borgo di pescatori che, oggi, grazie al clima mite e il mare limpidissimo, è anche meta perfetta per chi vuole trascorrere qualche ora sulla spiaggia. Il villaggio è caratterizzato da piazze e carruggi che si affacciano sul mare e che sono dominati dall’alto dalla Chiesa di San Matteo. Non solo mare però: Laigueglia è il posto ideale per chi ama camminare o pedalare in mountain bike tra sentieri floridi e verdeggianti. Una curiosità: a pochi metri al largo di Capo Mele, si possono effettuare immersioni per osservare il relitto del piroscafo Ravenna affondato durante il primo conflitto mondiale.

 

 

Noli

Probabilmente uno dei borghi più importanti a livello storico ed economico della Riviera di Ponente, Noli mantiene ancora oggi l’antica struttura del villaggio medievale, protetto da mura di cinta, su un’insenatura racchiusa tra l’isola di Bergeggi e Capo Noli. Il nome deriva quasi certamente da “neapolis”, facendone così risalire l’origine all’epoca greco-bizantina, confermata dalla presenza di reperti storici e archeologici. Oltre alle spiagge ben attrezzate e al mare limpido e pulito, Noli è circondata da colli ricoperti di uliveti e vigneti, in un incantevole panorama mediterraneo.

 

 

Borgio Verezzi

Questo piccolo villaggio che unisce le due borgate di Borgio e Verezzi, a poca distanza da Finale Ligure ha origini antichissime, probabilmente romane, infatti è qui che si congiungevano la via Aurelia e la via Julia Augusta. Nel centro storico, potrete trovare e ammirare ben sedici edicole votive in onore della Madonna della Misericordia, a cui sono molto devoti gli abitanti dei due borghi. Oltre al notevole aspetto storico e artistico, il comune è ricordato anche per le grotte più colorate d’Italia. Grazie alla presenza di moltissimi tipi di minerale, queste grotte lunghe circa 800 metri assumono svariati colori per uno spettacolo davvero imperdibile.

 

 

Apricale

A concludere il tour tra i borghi più belli di Liguria, c’è Apricale che vi lascerà a bocca aperta. Già in lontananza, vi sembrerà un posto magico e suggestivo, con le sue casette in pietra costruite sul dorsale di un pendio su cui troneggia il Castello, in un labirinto di viuzze strette e tortuose, scale ripide e passaggi coperti. Questo villaggio spettacolare d’altri tempi è stato molto declamato da scrittori e poeti di fama mondiale e oggi è una delle mete preferite dai turisti di tutto il globo.