Londra: Hoxton

quartieri hipster londraLondra è una città eclettica e vivace che lascia spazio a ogni tipo di stile e moda e in cui ognuno può esprimere la propria personalità senza imbarazzi o etichette e ogni quartiere dà voce al suo trend che si impone sulla scena pubblica. Hoxton, nell’East End di Londra, è il paradiso degli hipster inglesi: qui ci sono i migliori bar e le più interessanti gallerie d’arte di tutta la zona che è divenuta una delle aree più alla moda e popolari della città, fulcro attivo della vita notturna londinese.

 

 

quartieri berlinoBerlino: Prenzlauer berg


Pare che sia proprio Berlino la capitale di questo nuovo trend ed è qui che è ritornata in auge la cultura hipster, tanto in voga negli anni ’40. A Berlino troverete la più alta concentrazione di hipster d’Europa e il quartiere di Prenzlauer Berg sarà il vostro habitat naturale. Qui le mode vanno e vengono, ma nell’aria si respira sempre tendenza, innovazione e originalità. A Prenzlauer Berg potrete incontrare gruppi di giovani studenti, modaioli, artisti di ogni tipo, intellettuali chic e musicisti alternativi da tutto il mondo.

 

 

 

Amsterdam: Amsterdam Noord

quartieri hipster amsterdamAnche la suggestiva Amsterdam ha il suo quartiere hipster ed è quello che si trova a nord del lago Ij, che bagna la città e le dà quell’aspetto caratteristico, tra viali alberati e canali colorati. Questo quartiere era prima un porto commerciale, ma oggi ospita i migliori ristoranti della città, ma anche festival, start up creative e gallerie d’arte. Una volta al mese, c’è un il più grande mercatino delle pulci di tutta Europa che richiama visitatori da tutto il mondo e dove potrete trovare i pezzi vintage più originali per distinguervi dalla massa!

 

 

 

Roma: Pigneto

roma pigneto

 

Se quest’anno non avete intenzione di viaggiare fuori dai confini italiani, ma avete voglia di incontrare giovani hipster come voi, a Roma c’è il quartiere Pigneto, dove ci sono tantissimi negozietti con oggetti e capi ricercati, ma anche locali e bar dove trascorrere la serata in compagnia. E se vi interessa il cinema indipendente, allora non potete non fare una capatina al Kino, che oltre a proiettare interessantissimi film d’avanguardia, ha anche un bistrot e organizza moltissimi eventi a cui non potrete mancare.

 

 

 

 

Barcellona: Gracia

barcellona graciaIl quartiere più hipster di Barcellona è quello di Gracia, zona verde della città con ben 15 parchi tra cui il meraviglioso Parc Guell di Gaudì e il Collserolla. Perdetevi nel labirinto di stradine che da sempre attira artisti, scrittori e intellettuali di ogni parte del mondo e non perdete l’occasione di dare un’occhiata ai numerosi negozietti alternativi e alle botteghe con prodotti d’artigianato, concludendo la serata in uno dei locali che animano le piazze bevendo birra e gustando tapas.